Noi e l'endometriosi

Posts Tagged ‘sintomi

Perche’ non ascoltare un buon mp3 ??? Questo ve lo consiglio sul serio !
Non sara’ il primo in classifica e nemmeno nelle vendite e tanto piu’ nessuno sgomitera’ per cercarlo su EMULE ,ma…………per gli affezionati del genere e’ una vera chicca da custodire !
Sto parlando di una intervista in mp3 fatta alla

Prof.ssa Alessandra Graziottin ,

direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano.
In questa intervista la Prof.ssa spiega chiaramente cosa e’ l’endometriosi e quali sono i sintomi.



© 2007 – Prof. Alessandra Graziottin

A cura di: Angela Pederiva

“ENDOMETRIOSI:QUANDO IL DOLORE DEVASTA LA VITA”

BUON ASCOLTO !!!

Annunci

Oggi volevo parlarvi degli stadi dell’endometriosi.
Ci sono varie classificazioni dell’endometriosi, ma attualmente la più utilizzata è la CLASSIFICAZIONE dell’AMERICAN SOCIETY OF REPRODUCTIVE MEDICINE (ASRM, 1997).
Tale classificazione individua quattro stadi della malattia, ma ….

UDITE UDITE …



Spesso non c’e’ correlazione tra sintomi e stadio della malattia anche se i sintomi, particolarmente negli stadi più precoci della malattia, possono essere completamente assenti.

….anche donne con impianti endometriosici profondi e diffusi possono non presentare sintomi (anche se più’ raramente) e quindi non c’e’ alcuna regola matematica che ci aiuti ad interpretare quanto l’endometriosi sia diffusa dentro di noi.
L’unico modo rimane eseguire una laparoscopia per appurare “ dal vivo” cosa sta succedendo, ma di questo parlerò prossimamente.

Ritorniamo ai nostri stadi ..come ho detto sono quattro:

Stadio 1: GRADO DI MALATTIA MINIMA con pochi impianti superficiali

Stadio 2: GRADO DI MALATTIA LIEVE con più impianti leggermente più profondi

Stadio 3: GRADO DI MALATTIA MODERATA con molti impianti profondi e cisti endometriosiche su una o entrambe le ovaie e alcune aderenze sottili e tenaci

Stadio 4: GRADO DI MALATTIA GRAVE CON MOLTI IMPIANTI PROFONDI e voluminose cisti endometriosiche su una o entrambe le ovaie e alcune aderenze tenaci talvolta con il retto che aderisce alla faccia posteriore dell’utero

Beh..per oggi basta,che ne dite?
Rilassiamoci e ricordate …..


Vi aspetto per un the !
Chicca

Oggi sono piena di dolori…
I dolori da endometriosi ti annientano e ti sfiniscono perché sono continui e giornalieri.
Mi raccomando donne ..fate attenzione a questi campanelli d’allarme:

  • Dolore pelvico cronico accentuato durante il ciclo mestruale o qualche giorno prima dello stesso
  • Dolore all’evacuazione
  • Dolore durante e dopo l’atto sessuale
  • Affaticamento cronico
  • Periodi di stitichezza alternati a diarrea
  • Gonfiore addominale
  • Infertilita’
  • Dolori che interessano l’apparato urinario
  • Dolori che interessano l’apparato intestinale
  • Dolori o senso di peso nel retto
  • Perdite ematiche intermestruali
  • Dismenorrea
  • Dolore nella regione lombare o lungo un arto inferiore



  • Non sottovalutate mai questi sintomi!

    Spesso alcuni di questi sintomi porteranno il vostro medico a darvi una diagnosi di colon irritabile e in alcuni casi vi sentirete dire che soffrite di stress e che un po’ di serenità e una vacanza metteranno a posto tutto.
    Se sentite dentro di voi che non siete sicure insistete !

    Cambiate medico e non arrendetevi !

    E voi quali sintomi avete?
    Ditemi se ne ho dimenticato qualcuno ….li aggiungeremo tutti!

    Vi aspetto …..